Si ferma a Chiavari la serie positiva dello Spezia Primavera, sconfitto di misura dalla Virtus Entella con un rigore messo a segno al 90' da Mazzotta. Non riesce il doppio miracolo al portiere aquilotto Pucci, autore nel primo tempo della terza parata stagionale su tiro dal dischetto assegnato ai chiavaresi per l'atterramento Meazzi.

I ragazzi di Bonacina sfiorano il vantaggio nella ripresa con Leoncini che coglie però la traversa, successivamente anche Martini si avvicina al gol ma spedisce a lato di poco. Nel finale l'episodio decisivo: Mazzotta ruba il tempo a Bertola che commette fallo nel tentativo di fermarlo, l'arbitro assegna il secondo penalty e lo stesso Mazzotta trasforma. Nei minuti di recupero lo Spezia tenta il tutto per tutto ma il punteggio non cambia. Gli Aquilotti, fermi a quota 25, attendono ora il Cosenza nel turno casalingo di sabato.

Virtus Entella - Spezia 1-0

Marcatore: 90’ Mazzotta

Virtus Entella: Pastine, Maresca, Bassani, Muller (86’ Frateschi), Reali, Garbarino, Macca (78’ Mazzotta), Andreis (61’ Mogos), Villa, Meazzi (61’ Prosdocimi), Olivieri (86’ Costa). A disp.: Tozaj, Grosso, Furio, Giammaresi, Garbarino, Palade, Amato. All.: Melucci 

Spezia: Pucci, Scieuzo, Giuliani, Martini, Masi, Bertola, Chietti (58’ Leoncini), Pietra, Bellucci, Nobile, Gaddini. A disp.: Gavellotti, Franzoni, Savoia, Andreani, Gaeta, Vietina, Mariotti, Giorgi, Vannucchi. All.: Bonacina

Ammoniti: Garbarino (E), Giuliani (S), Mazzotta (E), Costa (E)

Espulsi: Pietra (S).

Sezione: Settore Giovanile / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 18:58
Autore: Lidia Vivaldi
Vedi letture
Print