TERNANA: Morlupo, Manucci, Mancini (25’st Ciucci), Ndir, Schettini, Cipi, Monesi (35’st Nunzi), Koffi, Nischwitz (29’st Flaiani), Ferrante, Marcelli. A disposizione: Antonini, Bonugli, Picchiantano, Alunni, Montecolle, Manni. Allenatore: Mariani

SPEZIA: Dido, Salerno (44’st Manfrone), Piccioli (37’st Ranieri), Styrmisson, Giorgeschi, Garzia, Pedicillio (8’st Scieuzo), Leoncini, Lari (44’st Salko), Candelari (37’st Loffredo), Di Giorgio. A disposizione: Plaia, Cappelli, Bonaccorsi, Brisciani, Bracco, Adorni. Allenatore: Vecchio

Arbitro: Giorgio Di Cicco della sezione di Lanciano

Reti: 8’pt Lari (S), 31’st Marcelli (T)

Ammoniti Candelari (S), Leoncini (S), Manfrone, Mancini (T), Ndir (T), Antonini (T)

NARNI - Esordio convincente per lo Spezia in casa della Ternana. Aquilotti che partono forte e già dopo 8’ trovano la rete del vantaggio, con l’ottimo sinistro di Lari che si insacca sul primo palo. Dopo pochi minuti, la squadra di mister Vecchio avrebbe l’occasione per raddoppiare, ma Morlupo è bravo ad opporsi alla conclusione di Di Giorgio. Monologo bianco nel primo tempo, al 20’ altra occasionissima, stavolta con Pedicillo, ma il tiro a giro del centrocampista termina a lato. Reazione della Ternana in chiusura di tempo, con un tiro dalla distanza che non impensierisce Dido. 

Ripresa ancora in mano allo Spezia, che ci prova subito con Candelari, ancora bravo l’estremo difensore di casa a bloccare. La Ternana al 30’ guadagna campo e prima sbaglia incredibilmente con Nischwitz e poi non perdona pochi minuti più tardi con un’azione insistita che termina con il tiro di Marcelli sul secondo palo. Incredibile occasione fallita dallo Spezia nel finale. Salko ha sui piedi il pallone del nuovo vantaggio, ma a tu per tu con Morlupo si fa ipnotizzare. Buon punto la squadra di mister Beppe Vecchio sul difficile campo della Ternana, in vista dell’esordio casalingo al Ferdeghini contro la Salernitana. 

Sezione: Settore Giovanile / Data: Dom 11 settembre 2022 alle 12:00 / Fonte: acspezia.com
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print