Dopo la sconfitta dei giovani Aquilotti sul campo dell'Entella nel recupero della 3^ giornata di ritorno, il tecnico Valter Bonacina ha parlato ai media ufficiali della prestazione dello Spezia Primavera in quel di Chiavari, segnata dall'episodio del rigore al 90':

«Dispiace perdere così, abbiamo fatto un’ottima partita contro una squadra forte, ce la siamo giocata alla pari colpendo anche un palo e una traversa. Sono soddisfatto perché ho visto delle ottime trame di gioco, ma nel calcio una volta ti va bene ed altre meno. Abbiamo pagato la troppa superficialità in una situazione che sembrava nemmeno troppo pericolosa. 

Parliamo della quarta partita in dieci giorni, c’è stanchezza ma i ragazzi non si sono mai tirati indietro ed hanno lottato fino alla fine. C’è stato qualche errore di troppo nei passaggi, ma credo sia dovuto alla poca lucidità. 

Dobbiamo recuperare in vista del match di sabato, il Cosenza è una squadra forte. Dovremo ripartire, il campionato è ancora lungo e possiamo dire la nostra fino alla fine».

Sezione: Settore Giovanile / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 19:44
Autore: Lidia Vivaldi
Vedi letture
Print