Tutti convocati. Gli otto attaccanti a disposizione di Thiago Motta, fatta eccezione per Mbala Nzola, sono stati tutti convocati per la trasferta di Udine. E' un segnale, chiaro e conciso: lo Spezia ha bisogno di gol per raggiungere finalmente l'agognato traguardo della salvezza. Perciò il tecnico brasiliano ha deciso di affidarsi a tutto il peso offensivo a disposizione. 

Un peso che, come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, non può prescindere da Daniele Verde. L'ex Roma è il più prolifico degli attaccanti aquilotti, con 7 reti e 5 assist all'attivo. Seguono Manaj e Gyasi, fermi a quota 5. Via via poi tutti gli altri: da Agudelo ad Antiste, passando per Strelec, fino ad arrivare a chi ancora non ha trovato la gioia personale come Salcedo e Podgoreanu

Da loro otto passa tanto delle sorti dello Spezia. L'anno scorso proprio a Udine le Aquile trovarono la prima vittoria della loro storia in Serie A. E a decidere quell'incontro fu proprio un attaccante: Andrej Galabinov. Quindi, si accettano volentieri eredi, per scrivere un'altra pagina dell'epica aquilotta. 

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 14 maggio 2022 alle 11:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print