Spezia - Udinese | Dal 3-4-3 al 4-3-3. Torna alle origini, Thiago Motta. Grazie alla fine dell'emergenza, e a un mercato davvero scoppiettante nelle ultime ore, l'ex Inter e Barcellona contro l'Udinese potrà tornare a vangare il solco dell'idea. Davanti a Zoet, ormai stabilmente il portiere titolare dello Spezia, una difesa orfana di Erlic, infortunato, e Amian, squalificato: a farne le veci saranno rispettivamente Hristov e Salva Ferrer. Per Nikolaou e Bastoni le altre due maglie da titolare. Bourabia e Kovalenko, due tra i volti nuovi della compagine aquilotta, completeranno poi la mediana insieme a capitan Maggiore. Davanti, infine, i dubbi maggiori. Se Verde e Colley sembrano sicuri del posto all'ala, il ruolo di punta centrale rimane al momento un vero e proprio rebus: Gyasi si è mosso bene nelle prime due giornate, ma viene da una lunga trasferta nazionale; Nzola è stato reintegrato e si è allenato bene; Antiste, Manaj e Salcedo scalpitano. Decisive le ultime ore. 

Serie A TIM - 3^ giornata
Stadio 'Alberto Picco' della Spezia - Domenica 12 settembre, ore 15.00

Probabili formazioni: 

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Salva Ferrer, Hristov, Nikolaou, S. Bastoni; Kovalenko, Bourabia, Maggiore; Verde, Gyasi, E. Colley 
A disposizione: Provedel, Zovko, Sala, Bertola, Reca, Agudelo, Antiste, Manaj, Salcedo
All. Thiago Motta

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Soppy, Arslan, Walace, Pereyra, Stryger Larsen; Deulofeu, Pussetto
A disposizione: Padelli, De Maio, Perez, Zeegelar, Molina, Samardzic, Jajalo, Makengo, Forestieri, Success, Beto
All. Gotti

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 settembre 2021 alle 08:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print