Sembrava tutto fatto per Antonio Mirante. Il trasferimento dell'esperto portiere campano era ormai dato quasi per scontato. Ma la trattativa sta andando per lunghe e, al rientro dalla sosta, Motta dovrà decidere chi schierare in porta. Da una parte Zoet, che non ha ripagato le aspettative e che sta facendo tanta fatica a inserirsi nel nostro campionato. Dall'altra Provedel, giovane promessa reduce dall'esperienza con la maglia azzurra dell'Empoli, con cui ha dato grande prova di sé. Attualmente, l'opzione più logica, in attesa di Mirante, sarebbe quella di lanciare titolare Provedel: ma Motta nutre fiducia nei confronti di Zoet, nonostante il portiere olandese stia zoppicando in questo avvio di campionato. 

Contro la Salernitana, Motta dovrà fare una scelta: il giovane Provedel, scommessa e ragazzo con un buon prospetto, o Zoet, nonostante le difficoltà incontrate? 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 11 ottobre 2021 alle 09:00
Autore: Pietro Galliano
vedi letture
Print