Atalanta - Spezia non sarà una partita come le altre. Non tanto per il campo, condiviso non eccessivamente dalle due squadre, ma per il motore che anima il calcio: il tifo. Le tifoserie aquilotta e orobica infatti sono legate da un'amicizia. 

Antica, l'amicizia tra la tifoseria dello Spezia e quella dell'Atalanta nacque negli anni '80, quando una cinquantina di supporters aquilotti presenziarono nella Curva Nord bergamasca in occasione del match di Coppa delle Coppe contro il Malines. Un gesto che, come ricordato da La Nazione, fu subito omaggiato dagli atalantini, che permisero agli spezzini di appendere lo striscione 'Ultras Spezia'. Il successivo capitolo è, invece, molto più recente: risalte al 9 agosto 2014. In quella data, occasione dell'amichevole tra Atalanta e Spezia, i tifosi orobici innalzarono uno striscione in onore di Sever, tifoso della Dea emigrato per lavoro nel Golfo dei Poeti, dove cominciò a seguire anche le Aquile. Infine, giungendo ai giorni nostri, lo scorso anno da Spezia partì un carico di dispositivi di sicurezza in direzione ospedale di Bergamo, una delle province più colpite dalla pandemia. 

Sabato al 'Gewiss Stadium', quindi, lo spettacolo non sarà solamente all'interno del rettangolo verde. Ma anche sugli spalti, dove le tifoserie di Spezia e Atalanta avranno l'occasione di rinsaldare una vecchia amicizia. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 17 novembre 2021 alle 11:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print