Sono ben cinque i giocatori no-vax della Salernitana. Un numero altissimo, in una rosa composta da circa 23 giocatori. Un dato che diventa un problema alla luce dell'obbligatorietà del Green Pass, che scatterà in ogni luogo di lavoro dal 15 ottobre, domani. I granata affronteranno lo Spezia nella delicatissima e già decisiva sfida del sabato pomeriggio: le Aquile conoscono più che bene, loro malgrado, il problema Covid, con la squadra che ha dovuto affrontare non poche problematiche in estate.

In casa campana, invece, come riportato dall'edizione salernitana de Il Mattino, i cinque giocatori che hanno deciso di rifiutare la doppia dose sono tutti stranieri, chiamati - a questo punto - a effettuare un tampone ogni 48 ore prima di potersi presentare agli allenamenti e alle partite. Si parte, a questo punto, proprio da Spezia-Salernitana, in calendario alle 15:00 di sabato 16 otttobre.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 14 ottobre 2021 alle 08:29
Autore: Mario Petillo
vedi letture
Print