Infortuni e scelte. Il finale di stagione dello Spezia, con una salvezza da consumarsi preferibilmente entro Udine ma che potrebbe interessare anche la gara con il Napoli, presenterà obiettivi e punti fermi. Il proposito più vicino è quello di recuperare tutti gli infortunati nel più breve tempo possibile. Mentre il giocatore su cui Thiago Motta dovrà puntare in questo finale di stagione è senza ombra di dubbio Daniele Verde

Non giocava novanta minuti da due mesi, precisamente dalla gara esterna sul campo della Juventus. Domenica, al cospetto dell'Atalanta, Daniele Verde è stato uno dei, se non il migliore. Thiago Motta ci ha puntato, lo ha lasciato libero di esprimere il suo calcio ed è stato ripagato ampiamente, nonostante il risultato finale. E questo sarà il must anche per le ultime due partite di campionato, come riportato da La Gazzetta dello Sport. Lo Spezia, in una sempre più serrata lotta salvezza, non può prescindere dal talento del suo numero dieci. 

Un altro degli obiettivi di Motta sarà poi quello di recuperare al più presto gli infortunati. La situazione dei quattro infortunati, Hristov, Agudelo, Maggiore e Bastoni (anche squalificato per la gara di Udine) sarà valutata nei prossimi giorni. La speranza è, naturalmente, quella di averli tutti abili e arruolabili alla 'Dacia Arena'.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 10 maggio 2022 alle 10:10
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print