Davanti ad oltre 300 tifosi giunti al "Picco" per far sentire il proprio calore alle Aquile in vista della prima uscita ufficiale della stagione, in programma sabato alle 18:00 contro il Como, mister Gotti ha dato vita ad un intenso allenamento, sfociato in una partitella a ranghi misti.

Dopo una prima fase dedicata a un accorto riscaldamento tecnico seguito da esercitazioni finalizzate al possesso e alle conclusioni a rete, a decidere il galoppo in famiglia, disputato su due tempi da 30' ciascuno, è stato Mbala Nzola, in costante crescita e autore del calcio di rigore vincente, concesso da Gianmattia Tasso, nuovo addetto all'arbitro e responsabile delle relazioni con l'AIA per il Club aquilotto, per l'atterramento di Holm da parte di Kiwior. Pochi minuti dopo, da segnalare anche la traversa colpita da Daniel Maldini con un imperioso colpo di testa e la rete sfiorata da Verde con una pregevole conclusione al volo, terminata a lato di un soffio.
Tanti comunque gli spunti utili per mister Gotti, con i soli Ekdal e Kovalenko a svolgere lavoro personalizzato prima della seduta, mentre Sher, Nguiamba, Amian e Ferrer hanno lavorato presso il Kinemove Center di Pontremoli; terapie anche per Antiste, uscito malconcio dalla sfida di Angers e che domani si sottoporrà a un consulto ortopedico per analizzare l'entità dell'infortunio.

BIANCHI: Zoet, Hristov, Kiwior, Vignali (1'st Bertola), Gyasi (1'st Reca), Maggiore, Bourabia, Ellertsson, Podgoreanu, Verde, Maldini

NERI: Zovko, Caldara, Capradossi, Nikolaou, Holm, Kornvig, Sala, Agudelo, Bastoni, Strelec, Nzola

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 03 agosto 2022 alle 20:20 / Fonte: acspezia.com
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print