Dopo il pareggio raccolto sul campo dell'Hellas Verona, la Juventus di Andrea Pirlo è tornata ad allenarsi ieri mattina alla Continassa. Squadra divisa in due in vista dello Spezia: scarico per chi è sceso in campo al 'Bentegodi', esercitazioni tecniche con partitella finale per il resto del gruppo. 

"La Juve è rientrata nella notte da Verona e questa mattina si è rimessa subito al lavoro. In agenda, fra solo 2 giorni, c’è un altro impegno di campionato, martedì sera alle 20.45 contro lo Spezia all’Allianz Stadium. La squadra si è dunque ritrovata nella tarda mattinata: scarico per chi ha giocato ieri, esercitazioni tecniche e partitella per il resto del gruppo" - il report dell'allenamento bianconero. 

Ma le notizie, da casa Juve, non finirebbero qui. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il tecnico bianconero starebbe pensando di cucire su Federico Chiesa un abito da seconda punta. Il giovane italiano è, al momento, il giocatore più in forma dell'intera rosa juventino e l'idea di Pirlo sarebbe di avvicinarlo alla porta, quantomeno sino a che l'infermeria non restituirà le due spalle di Ronaldo, Morata e Dybala. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 11:15
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print