In queste settimane di incertezze, la vittoria di Marassi sembra riportare il sereno sullo Spezia, con Thiago Motta, apparentemente ancora in discussione prima del match, che sembra scacciare definitivamente ogni voce sui possibili sostituti. Chi ha voluto spendere un pensiero per Motta è stato Alfredo Pedullà, che nella serata di ieri ha dedicato al tecnico aquilotto un post sul suo profilo Instagram, difendendone l'operato: "Più forti delle penali (scadute), del nemico in casa, di chi non l’ha fatto lavorare serenamente, come se allenasse il Manchester City. Comunque vada, Thiago Motta ha vinto, non solo una partita".

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 10 gennaio 2022 alle 16:30
Autore: Gian Maria Tosi
vedi letture
Print