Una sconfitta che brucia, arrivata soltanto nel finale dopo una prestazione incoraggiante dei ragazzi in maglia bianca. Al termine di Spezia-Udinese il tecnico Thiago Motta ha parlato ai microfoni di DAZN per commentare la prestazione:

«Non posso essere soddisfatto, alla fine abbiamo perso, quanto fatto in questa partita non è stato sufficiente, dobbiamo pensare alla prossima». 

Una sconfitta in un match dove comunque lo Spezia è riuscito a creare: «Abbiamo avuto dei momenti di partita positivi contro una squadra che difende bene, non era facile, ma alla fine non abbiamo concluso però le occasioni avute» 

Il cambio di modulo e la reazione sono comunque state cose positive: «Possiamo giocare in tanti modi, nel calcio ognuno ha le sue idee, avevamo già provato il 4-3-3, senza Erlic avevamo solo due difensori centrali a disposizione e quindi abbiamo optato per il 4-3-3. Per quanto riguarda la partita abbiamo avuto dei momenti in partita anche studiati, non abbiamo fatto le stesse cose rispetto a Cagliari e Lazio, in certi momenti abbiamo provato ad accelerare di più, ma non abbiamo finalizzato». 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 settembre 2021 alle 17:51
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print