Spezia Calcio esprime il proprio cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Renato Dainese, ex calciatore e simbolo aquilotto.

A Dainese sono bastate due stagioni e 44 presenze condite da due reti, per entrare per sempre nel cuore del tifo spezzino e diventare una leggenda del Club bianco.

Terzino di temperamento, un vero e proprio combattente, Dainese fu tra i protagonisti della storica promozione in C1 ottenuta nell’annata 1985/1986, anima di una squadra ancora oggi ricordata con amore e ammirazione. 

Un amore che Dainese ha sempre ricambiato, tanto che con lo Spezia, la città e il suo pubblico si era creato un rapporto a dir poco unico, che anche se vissuto da distanza, non aveva mai perso di intensità, diventando stagione dopo stagione sempre più forte.

Alla famiglia Dainese va il pensiero di tutto il Club.

Ciao Guerriero.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 30 novembre 2022 alle 16:12 / Fonte: acspezia.com
Autore: Redazione AcSpeziaNews
vedi letture
Print