Antiste, Colley, Maggiore, Amian, Hristov... Lo Spezia è la squadra più giovane d'Italia, e una delle più giovani d'Europa. Lo svela una statistica dell'osservatorio CIES, che ha analizzato l'età media delle formazioni scese in campo in questo inizio stagione nei maggiori campionati continentali. 

Guida la classifica il Monaco: la squadra del Principato ha messo in campo finora una formazione con età media di 24,31 anni, segue a ruota il Bayer Leverkusen a 24,64. Al quinto posto, dopo il St. Etienne e il Brest, c'è il nuovo Spezia targato Thiago Motta. Gli Aquilotti vantano una media di 24,8 anni, primi in assoluto per quanto riguarda la Serie A, che piazza nella top-10 soltanto un'altra squadra, l'Empoli di Aurelio Andreazzoli. 

A parte il Milan, dodicesimo in graduatoria, le big italiane non brillano per fiducia nei confronti dei giovani calciatori: la Juventus non ha mai schierato in campo giocatori Under21, mentre la Lazio è la più vecchia per età media nelle maggiori leghe europee: 30,3 anni. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 27 settembre 2021 alle 17:45
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print