Tutti i pezzi del puzzle aquilotto stanno tornando solerti ai loro posti. Pecini ha rimpito il vuoto lasciato da Meluso, Thiago Motta ha fatto lo stesso con Italiano e la squadra, dopo giorni difficile, ha ripreso ad allenarsi seppur in maniera individuale. Al momento, quindi, l'unico tassello che rimane da porre tra gli altri rimane lo stadio.

Il 'Picco', infatti, si sta rifacendo bello per la Serie A e, come riportato da La Nazione, sarà pronto presumibilmente agli inizi di settembre. I lavori alla nuova Curva Piscina proseguono senza sosta: all'inizio di prossima settimana inizierà l'edificazione del settore, che sarà sempre rettangolare ma ampliato nella capienza (3176 posti) e diviso a metà tra tifoseria ospite e casalinga. Il 30 agosto sarà posato l'ultimo pezzo, mentre il 4 settembre si svolgerà il collaudo per l'agibilità. Se, come si augurano tutti in città, l'iter appena descritto verrà rispettato, il 12 settembre 2021 lo Spezia potrà esordire in un 'Picco' rinnovato, davanti al suo pubblico, contro l'Udinese. E allora sì che l'ultimo tassello del puzzle sarà posto. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 21 luglio 2021 alle 09:30
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print