Daniele Orsato è uno degli arbitri più importanti della CAN italiana e non ha mancato di dimostrarlo in una partita difficile e tesa come Spezia - Parma. Ottima la direzione del fischietto di Montecchio Maggiore, che, secondo La Gazzetta dello Sport, merita un 6,5: "Gara spigolosa: la gestisce con autorevolezza, corretti i cartellini. Il guardalinee non segnala il fuorigioco di Bastoni sull'1-2 poi annullato dopo il consulto del VAR".

Bignami giudicante che trova d'accordo anche Il Corriere dello Sport nella consueta moviola del giorno dopo. Corretta la gestione dei cartellini, l'arbitro internazionale parla poco e, quando lo fa, non ammette repliche. L'unico episodio degno di analisi lo troviamo al 40' minuto del primo tempo quando Bastoni scappa via sull'out di sinistra e pennella un cross che Maggiore, di testa, trasforma in oro. Il guardalinee non sbandiera e il gol viene inizialmente convalidato. L'intesa con il VAR, però, funziona e, a seguito di un check, Orsato corregge l'errore, annullando giustamente la rete spezzina per un fuorigioco di partenza del terzino ligure. 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 12:30
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print