"E' lo Spezia la grande sorpresa della stagione?". Così La Gazzetta dello Sport ha scelto di titolare un articolo dedicato alla grande impresa della squadra di Thiago Motta, rientrata festante nella notte tra sabato e domenica dopo la stupenda vittoria di Udine. 

Per rispondere al quesito posto, la Rosea ha osservato diversi parametri. Anzitutto le difficoltà che hanno costellato la prima parte di stagione, dal Covid-19 agli infortuni, senza dimenticare il blocco del mercato nella sessione di mercato. Poi, passando a tematiche più strettamente di campo, o per meglio dire di classifica, si è sottolineato il fatto che per il secondo anno consecutivo lo Spezia si è salvato con una giornata d'anticipo e da novembre non è mai sceso al di sotto della linea di galleggiamento. Il tutto suggellato da giocatori che, non ultimo a Udine, hanno dimostrato di aver capacità di coesione e voglia di lottare l'uno per l'altro fuori dal comune. E questo è merito anche, e soprattutto, di Thiago Motta

Quindi sì, conclude l'analisi del noto quotidiano, "la salvezza è meritata". E lo Spezia è arrivato alla seconda sorpresa consecutiva, guadagnondosi il terzo anno di Serie A consecutivo. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 16 maggio 2022 alle 08:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print