Intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Sampdoria-Spezia, mister Vincenzo Italiano ha parlato della prestazione delle Aquile e dell'intenso finale di stagione:

«Una prestazione del genere lascia soddisfatti. Pareggiare a Genova con la Samp è sempre un risultato importante però a dieci minuti dalla fine lo Spezia aveva raggiunto l'obiettivo che adesso cercherà di ottenere nei 180 minuti finali che disputeremo in casa. Saranno due partite in cui cercheremo di sfruttare il fattore campo e cercheremo di andare ad ottenere questo risultato storico.» 

Lo spogliatoio come sta in questo momento? «Lo spogliatoio non può adesso pensare a quello che poteva essere o a quello che si poteva fare. Deve pensare di preparare in pochissimi allenamenti una partita importantissima per la storia dello Spezia. Abbiamo buttato via un match-ball, ne abbiamo altri. Speriamo di crearceli. Cercheremo di fare il nostro in casa.» 

Nzola non convocato per motivi disciplinari. Continuerete così o tornerà in gruppo? «Sono situazioni che capitano anche nelle migliori famiglie. E' stato deciso così e ora vedremo nei prossimi giorni cosa accadrà. E' giusto, quando ci sono alcuni comportamenti non idonei, intervenire. Ora vedremo nelle prossime due partite cosa accadrà.» 

Ora ci sarà il Torino che stasera ha perso in modo rovinoso. «Il Torino cercherà di archiviare, hanno tre partite e sono convinto che penseranno di mettere a posto quello che non è andato, come faremo noi, e si cercherà di dare battaglia. Il Torino è una squadra che, insieme a qualche altra compagine, trovarla in quelle zone di classifica non è normale. Noi stiamo dando battaglia squadroni ben più forti di noi. Inizieremo col Torino, vedremo chi è più bravo.»

Tante occasioni sprecate. «Dispiace per le occasioni avute nel primo tempo. Siamo venuti qui per cercare di aggredire la Samp, le nostre motivazioni erano molto superiori rispetto alle loro, le dovevamo far valere e ci siamo anche riusciti. Abbiamo creato quattro-cinque situazioni limpidissime. Non siamo stati lucidi, concreti. Dispiace perchè a dieci minuti dalla fine potevamo chiudere i conti, dobbiamo preparare bene queste altre due gare - riporta TuttoMercatoWeb».

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 13 maggio 2021 alle 00:47
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print