Da quando lo Spezia è in Serie A, Ciro Immobile ha personificato una vera e propria bestia nera. Un gol il primo anno, ben quattro il secondo, per un totale di cinque reti in appena quattro incroci. Con il quinto all'orizzonte, quindi, Gotti e la difesa aquilotta avranno ora due settimane per trovare una contromisura alla vena realizzativa, condita dalla voglia di nuovi record, dell'attaccante della Lazio

Come sottolineato da Il Messaggero infatti, con la doppietta rifilata nell'ultimo turno alla Cremonese Immobile ha sensibilmente avvicinato l'ingresso tra i migliori dieci marcatori della storia del campionato italiano. Attualmente fermo a quota 187, all'ex attaccante - tra le altre - di Juventus e Torino basterà trovare un'altra rete per agganciare il trio composto da Signori, Del Piero e Gilardino

Spezia avvisato, dunque. L'attenzione della retroguardia aquilotta dovrà essere massima, vista la forza dell'avversario e la sua voglia di scrivere nuovi record. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 20 settembre 2022 alle 11:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print