Corre il trentaduesimo minuto di Spezia - Juventus quando Emmanuel Gyasi corre, raccoglie la palla sull'esterno e scaraventare alle spalle di Szczesny il desiderio dei cinquemila e oltre presenti al 'Picco'. La corsa è irrefrenabile, la gioia incontenibile, l'esultanza particolare, alla Cristiano Ronaldo

Proprio contro la 'Vecchia Signora' l'attaccante ghanese ha voluto omaggiare l'idolo di sempre. Quel Cristiano Ronaldo che, nella scorsa stagione, è riuscito a incontrare, e che lo ha caricato e incoraggiato a perseguire i personali sogni. Intervistato nel post partita, Gyasi ha definito il fatto come 'spontaneo'. Un gesto naturale, quindi, ma che in sé racchiude tutta la magia del calcio. 

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 23 settembre 2021 alle 12:30
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print