Intervenuto in collegamento su Sky Sport nel post partita del Picco, Roberto D'Aversa ha commentato la prestazione del Parma, raggiunto sul 2-2 in rimonta da un redivivo Spezia.

«Coi quattro punti persi con Spezia e Udinese, avremmo ancora una brutta classifica, ma di certo migliore di quella attuale. C'è rammarico, perché nelle ultime due gare avremmo meritato un risultato diverso. Sia contro l'Udinese che anche oggi, non me ne voglia lo Spezia, penso che avremmo meritato qualcosa in più. Sotto l'aspetto della prestazione, siamo stati superiori ma portiamo a casa solo un punto: dobbiamo riflettere su questo e affrontare le partite in modo diverso. Entrambe le situazioni da gol che abbiamo concesso sono state un po' troppo facili per gli avversari. Abbiamo anche creato tante occasioni sul 2-1 per chiuderla, bisogna migliorare. Alla lunga i punti vengono a pesare.»

Nella ripresa vi siete abbassati troppo? «Avevamo preparato la gara cercando di crearci quegli spazi da andare a sfruttare una volta recuperata palla. Il primo gol nasce da una respinta della difesa, l'errore è stato risalire su una ribattuta, non è questione di essere stati più bassi. In Serie A non possiamo permetterci di concedere questi gol. Sia nel primo ma soprattutto nel secondo gol ci sono state delle disattenzioni, ma non si è trattato di un problema di baricentro».

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 18:28
Autore: Lidia Vivaldi
Vedi letture
Print