Giornata movimentata e, a suo modo, storica nei bassifondi della classifica. Il campionato di Serie A 2020/21 ha dato infatti i suoi primi verdetti: l'Inter è campione d'Italia, mentre retrocedono matematicamente in Serie B Crotone e Parma

Eccezion fatta per il Genoa, sconfitto di misura dalla Lazio, e il Benevento, battuto dalle reti di Calhanoglu e Theo Hernandez a San Siro, tutte le altre squadre invischiate nella lotta per evitare il terzultimo posto hanno mosso la classifica. Lo hanno fatto Spezia, Cagliari e Fiorentina, trovando importanti punti sui campi di Verona, Napoli e Bologna, ma soprattutto lo ha fatto il Torino, che nel posticipo del lunedì sera ha battuto il Parma grazie a una rete di Vojvoda e ora si ritrova a 34 punti, pari alla squadra di Vincenzo Italiano ma con una partita da recuperare. 

Mancano quattro battaglie alla fine del campionato e solo il campo dirà quali saranno le squadre che riusciranno a mantenere la categoria. Nel frattempo, ecco la classifica aggiornata alla 34^ giornata: 

INTER 82

ATALANTA 69

MILAN 69

JUVENTUS 69

NAPOLI 67

LAZIO 64*

ROMA 55

SASSUOLO 53

SAMPDORIA 45

HELLAS VERONA 42

UDINESE 39

BOLOGNA 39

GENOA 36

FIORENTINA 35

SPEZIA 34

TORINO 34*

CAGLIARI 32

BENEVENTO 31

PARMA 20

CROTONE 18

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 09:00
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print