Chi difenderà lo Spezia? Dando per probabile che Jakub Kiwior torni a ricoprire il ruolo di difensore, il polacco è, insieme a Petko Hristov, l'unico centrale sicuro di rimanere nella rosa aquilotta. Per Dimitrios Nikolaou suonano da tempo le sirene del mercato, anche se il club di Via Melara pare non essere disposto a cederlo a meno di offerte irrinunciabili. 

Nel caso in cui però tal proposta dovesse arrivare - come sottolineato da La Nazione - lo Spezia avrebbe già pronta l'opzione Nuytinck, difensore pupillo di Luca Gotti. L'olandese avrebbe un costo più che abbordabile (2-3 milioni di euro) e il suo ingaggio rientrerebbe alla perfezione nei parametri del club aquilotto. Perciò, nell'eventualità che Nikolaou possa lasciare il Golfo dei Poeti, non è un'opzione da scartare, anzi. 

Sempre per quanto riguarda il pacchetto arretrato, sono da registrarsi altre due novità. La prima è che lo Spezia avrebbe abbandonato la pista che conduceva ad Ahmedhodzic, finito nel mirino proprio dell'Udinese. La seconda riguarda Martin Erlic, amatissimo difensore che a maggio ha detto addio al bianco dopo 88 presenze. E addio sarà ancora, nessun arrivederci: il Sassuolo avrebbe infatti rifiutato un nuovo prestito del croato in riva al Golfo dei Poeti. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 29 giugno 2022 alle 10:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print