Tra gli incroci più interessanti di Spezia – Bologna, 14^ giornata di Serie A TIM, c’è sicuramente quello tra Marko Arnautovic e Thiago Motta.

L’attaccante austriaco e l’allenatore italo-brasiliano, come ricordato da La Nazione, condivisero uno spogliatoio importante, diventato poi leggenda: quello dell’Inter del Triplete. Nel 2010, agli ordini di Josè Mourinho, i due vinsero insieme tutto quello che c’era da vincere: Coppa Italia, Scudetto e soprattutto Champions League. Con ruoli, naturalmente, diversi. Thiago Motta era infatti uno dei perni della corazzata nerazzurra, mentre Arnautovic un ragazzo di belle speranze proveniente dal Twente.

Da compagni, quindi, ad avversari. Allora Thiago poteva ispirare Marko, oggi cercherà di limitarne le giocate, magari dopo aver dispensato qualche consiglio a Erlic e Nikolaou.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 28 novembre 2021 alle 09:45
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print