Serata amara per gli Aquilotti impegnati con le rispettiva nazionali. Da Gyasi a Galabinov, passando per Ismajli e Krapikas, nessuno è riuscito a evitare la sconfitta. 

A Praga, l'Albania di Ismajli, ancora in campo per tutti i novanta minuti, è stata sonoramente sconfitta dalla Repubblica Ceca: 3-1 il risultato finale, con il gol della bandiera della nazionale di Reja firmato da Cikalleshi. L'altro giocatore dello Spezia ad essere sceso in campo nella serata, sebbene soltanto per cinque minuti, è stato Emmanuel Gyasi. Anche il 'suo' Ghana, tuttavia, non è riuscito a evitare la sconfitta in casa del Marocco. 

Non hanno timbrato il cartellino della presenza, invece, Krapikas e Galabinov. Entrambi gli aquilotti hanno guardato dalla panchina i propri compagni di Lituania e Bulgaria cedere il passo a Spagna e Francia. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 09:00
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print