Ha collaborato al gol del pareggio con un assist perfetto per Saponara, completando la "rivincita" dei subentrati che ha fatto felice mister Vincenzo Italiano. Nel post partita del 'Bentegodi' Kevin Agudelo ha commentato ai media ufficiali il prezioso pareggio conquistato dallo Spezia:

«Sono felicissimo di aver dato il mio contributo alla squadra con un assist per Saponara, mi fa piacere che siamo riusciti a pareggiare al termine di una bella azione, dove Ricky ha saputo fare un gran movimento in profondità. Per noi oggi era fondamentale fare punti, siamo riusciti ad aggiungere un piccolo mattoncino alla nostra classifica, ma non dobbiamo sentirci appagati, perché il cammino è davvero ancora molto lungo.»

Il contributo dalla panchina: «Sappiamo che dobbiamo essere sempre pronti, è il nostro dovere perché siamo professionisti, è importante che ciascuno di noi sappia dare sempre il massimo per il bene della squadra. Dobbiamo migliorare in certi aspetti, lo sappiamo, ma in primis non dobbiamo smettere di lottare su ogni pallone fino alla fine del campionato.»

Ora arriva il Napoli: «La prossima partita sarà molto difficile, li abbiamo affrontati già due volte, sappiamo che se concentrati e determinati possiamo metterli in difficoltà, insistendo sui nostri punti di forza.»

Sull'importanza del gruppo e dell'apporto dei singoli: «Siamo una squadra in cui tutti quelli che entrano a gara in corsa sanno dare il proprio contributo, è un aspetto che si ripete spesso e significa dunque che tutti lottano e corrono nella stessa direzione, cercando di raggiungere insieme il nostro obiettivo. Mi trovo bene sia da centravanti sia da esterno d'attacco, in qualsiasi posizione vengo collocato cerco sempre di dare tutto me stesso».

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 18:35
Autore: Lidia Vivaldi
Vedi letture
Print