Sotto la sapiente guida di Attilio Tesser, il talento di Tommaso Pobega si mostrò per la prima volta al panorama calcistico italiano. In quel Pordenone, grande sorpresa della cadetteria 19/20, furono ben 6 i gol e 4 gli assist messi a referto dal centrocampista scuola Milan in 34 presenze. Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, proprio l'allenatore, ora al Modena, ha parlato del suo ex giocatore, elogiandone le prestazioni di scorso anno allo Spezia

«Può andare bene anche il Torino come destinazione, a patto che ci sia una crescita costante e graduale. Allo Spezia ha mostrato di potersi meritare la Serie A e saper anche segnare. Ha una mentalità da grande calciatore: ogni allenamento per lui è come se fosse una partita. Ascolta sempre ciò che gli viene detto. Penso che Pioli ci abbia rinunciato ma a fatica».

Sezione: Interviste / Data: Sab 11 settembre 2021 alle 10:30
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print