L'opinione di un intenditore di calcio come Arrigo Sacchi va sempre tenuta in considerazione. Perciò in casa Spezia faranno sicuramente piacere le parole rilasciate dall'ex allenatore a La Gazzetta dello Sport

«Ci sono realtà che stanno crescendo, che stanno dando lezioni alle più grandi. Penso ovviamente all'Atalanta, al Sassuolo, al Verona, alla Fiorentina, allo Spezia, al Torino. Tutte formazioni che cercano di imporre le loro idee e il loro stile, con coraggio e senza inutili e dannosi tatticismi. Dobbiamo capire che, specialmente in questo momento storico, il popolo ha bisogno di svagarsi, di divertirsi, di gioire. E il calcio deve essere lo strumento per far trasmettere allegria, serenità».

Sezione: Interviste / Data: Lun 09 maggio 2022 alle 11:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print