Qualora non si conoscesse, basta fare una rapida ricerca online per scoprire che il cuore calcistico di Marco Rossinelli batte a ritmo bianco. Raggiunto dai taccuini de La Nazione, l'ex aquilotto ha analizzato il momento in casa Spezia

«La gente di Spezia si merita di restare in Serie A per il grande amore che ha per la sua squadra del cuore - ha premesso Rossinelli, che poi ha proseguito parlando di mercato e infortuni - Sarebbero serviti tre giocatori di carisma, che avessero già fatto la Serie A, in grado di fare da traino ai giovani. Ecco perché, se sul mercato ci fosse qualche giocatori di grande personalità sarebbe importantissimo ingaggiarlo per rafforzare la squadra. E poi ci sarà da fare anche una riflessione sulla preparazione perché se, dopo sette turni, ci sono tutti questi infortunati, qualcosa non quadra».

Sezione: Interviste / Data: Mer 13 ottobre 2021 alle 11:15
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print