In odore di ritorno allo Spezia fino ai giorni finali del mercato, Roberto Piccoli è infine stato confermato all'Atalanta dove ha già dato prova delle grandi qualità messe in mostra l'anno scorso in maglia aquilotta. Il bomber bergamasco ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport ripercorrendo il momento in cui è maturata la decisione di restare all'Atalanta:

«È stata un’estate piena di dubbi. All’inizio pensavo dovessi andare a Spezia o altrove, poi Gasperini mi ha detto che secondo lui ero pronto per rimanere, perché ci sono tre competizioni importanti e potevo dargli una grossa mano. Ci siamo parlati, ci confrontiamo senza passare da procuratori o altro. Dopo aver fatto il punto anche con il presidente Percassi, ho deciso di restare. Dopo aver segnato al Toro mancava ancora una settimana alla chiusura del mercato, ma avevamo già deciso il mio futuro». 

Sezione: Interviste / Data: Dom 10 ottobre 2021 alle 12:15
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print