Ricordate Roberto Piccoli? Al primo anno di Serie A dello Spezia fu una vera e propria rivelazione. Arrivato in prestito dall'Atalanta, segnò in maglia bianca cinque gol, portandosi a casa anche qualche scalpo illustre come Inter e Roma. Oggi, da attaccante dell'Hellas Verona, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole, anche sull'esperienza in riva al Golfo dei Poeti:

«Diciamo che ho fatto il rodaggio. Ogni esperienza, positiva o negativa, mi è servita sotto tanti aspetti. Alla prima A con lo Spezia ho segnato 5 gol, ero abbastanza contento, al rientro a Bergamo sono partito forte nei primi mesi, ho fatto gol a Torino,poi sono andato a Genova per cercare spazio, ho avuto un infortunio piccolo ma noioso che mi ha allontanato un po’ dal campo, per tacere della concorrenza. Sono giovane, è normale che abbia incontrato qualche difficoltà. Ma ora mi sento pronto».

Sezione: Interviste / Data: Mer 13 luglio 2022 alle 09:55
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print