A Firenze è arrivato un passo falso, ma tutto quanto di buono fatto vedere dallo Spezia rimane. La corsa salvezza è ancora lunga e se le Aquile sono in piena corsa per raggiungere l'obiettivo tanto del merito va a Vincenzo Italiano, allenatore capace di portare una precisa identità di gioco, che non muta a seconda dei risultati ottenuti. Proprio del tecnico Aquilotto ha parlato ai microfoni di Skysport Mauro Meluso, direttore dell'area tecnica bianca. 

«Italiano è un tecnico coerente, applica meritocrazia nelle sue scelte e i suoi calciatori lo seguono. E poi, non è uno che si piange addosso. Ha un contratto di un altro anno, con una clausola rescissoria applicata dalla vecchia gestione: spero di poter lavorare con lui ancora a lungo. Ma per noi non è il momento di questi ragionamenti».

Sezione: Interviste / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 10:00
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print