«Dragowski deve crescere ancora e la prossima squadra deve essere un trampolino di lancio»: a parlare ai taccuini di Sportowe Fakty il suo agente Mariusz Kulesza.

Quale sarà la sua destinazione però non è stata svelata, anzi ha aggiunto: «La soluzione la conosceremo a breve». Il portiere polacco dopo essere finito ai margini della Fiorentina cambierà aria per giocarsi le chance di essere convocato ai Mondiali in Qatar.

Lo Spezia, tramite il ds Riccardo Pecini, si è mosso fin da subito per non restare scoperto in caso di addio di Ivan Provedel. Al momento la situazione è in fase di stallo e sul giocatore si è inserito, stando a La Nazione, la Real Sociedad ma il club di via Melara spera di chiudere al più presto e regalare un nuovo portiere a Luca Gotti.

Sezione: Interviste / Data: Mar 02 agosto 2022 alle 17:40
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print