Lo Spezia è volato a Udine per provare a chiudere i conti salvezza. Conti che vedono la squadra di Thiago Motta, ferma a quota 33, alla ricerca degli ultimi punti necessari al mantenimento della categoria. Intervistato a riguardo da La Gazzetta dello Sport, Rolando Maran ha detto la sua sulla situazione, non escludendo nessuno dalla lotta: 

«Spezia e Sampdoria a quota 33? Mi sembra strano vedere la Sampdoria giocarsi ancora questa sorta di mini-campionato. Tutto contribuisce ad aumentare l'incertezza e la bellezza del torneo. E' chiaro che quando devi guardare anche gli altri risultati la situazione cambia, ma bisogna sempre considerare che in questo campionato squadre a un certo punto in difficoltà poi hanno ottenuto risultati incredibili. Nessuno può dirsi tagliato fuori, Venezia compreso».

Sezione: Interviste / Data: Sab 14 maggio 2022 alle 08:45
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print