«Auguro alla famiglia Platek di mantenere lo Spezia a lungo in serie A»: a parlare ai microfoni di Radio Sportiva Pietro Fusco direttore sportivo della Cavese. Il dirigente ha analizzato la sfida del Picco tra la formazione allenata da Luca Gotti e l'Empoli del neo tecnico Paolo Zanetti.

«Tutte e due dovranno lottare per la salvezza con l'Empoli che a differenza dello Spezia conosce meglio la categoria perchè ci ha giocato di più. Entrambe puntano molto sui giovani e questo è importante per il futuro del nostro movimento».

Fusco ha parlato dello Spezia: «Ho casa a Lerici e conosco bene il calore della piazza. Restare in serie A a lungo sarebbe importante per tutto il territorio oltre che per la città stessa».

Sezione: Interviste / Data: Lun 25 luglio 2022 alle 15:53
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print