Due assist per la vittoria che ha regalato alle Aquile la permanenza in Serie A: Salva Ferrer è stato uno dei protagonisti di Udinese-Spezia e a fine partita ha espresso tutta la sua soddisfazione per il traguardo conquistato. 

«Questo è un momento veramente emozionante - riporta Acspezia.com-​​​​​​. L’adrenalina quando abbiamo sentito i tre fischi finali è qualcosa di incredibile, ancora non ci sembra vero quello che siamo riusciti a fare.

Il momento più difficile di quest’anno è stato all’inizio, quando abbiamo avuto i tanti casi di Covid che non ci hanno permesso di svolgere la preparazione al meglio e i tanti infortuni che li hanno seguiti. Non è stato semplice trovare un equilibrio, visto che tanti di noi si sono ritrovati a dover coprire ruoli non propri, ma siamo stati bravi a restare concentrati e a metterci tutti a disposizione della squadra.

Come ho vissuto la vigilia della partita? Ero tranquillo, perché sapevo che il destino era nelle nostre mani e non dipendeva da nessun altro, dovevamo solo pensare a fare bene quello che sappiamo fare, e ce l’abbiamo fatta.

Sono da tre anni qui e ogni anno c'è sempre un'emozione più grande di quello precedente: sono davvero felice». 

Sezione: Interviste / Data: Sab 14 maggio 2022 alle 23:00
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print