Dopo la vittoria della Fiorentina sullo Spezia, l'ex tecnico viola Eugenio Fascetti è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per un commento alla gara:

«In generale i primi quarantacinque minuti della squadra, ieri, sono stati inguardabili. Non capisco, sul piano della grinta non si dovrebbe mai mollare... Ci sono tanti giocatori esperti e il carattere fa parte di un campione, altrimenti vadano a fare un altro mestiere. Il futuro di Prandelli? Io non mi libererei di lui tanto tranquillamente, poiché sa allenare e conosce i fiorentini. E non è così facile trovare il tecnico "giusto". Firenze, poi, non è una piazza facile».

Sezione: Interviste / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 21:33
Autore: Lidia Vivaldi
Vedi letture
Print