Al termine di un infuocato Lazio - Spezia, Massimiliano Farris, il vice di Simone Inzaghi, è intervenuto davanti le telecamere di DAZN a causa della solita mancanza di voce del tecnico laziale.

«Sapevamo che loro mettono pressione per 60', poi tendono per caratteristiche ad allungarsi e a subire di più. Nel primo tempo siamo andati davanti al portiere con Correa, abbiamo avuto un paio di situazioni con Immobile. Sapevamo sarebbe stato difficile produrre azioni pericolose con continuità. La Serie A di quest'anno è molto equilibrata e lo Spezia è una squadra che gioca molto bene con concetti chiari, non è una sorpresa. Il merito maggiore della squadra è stata l'umiltà, è fondamentale essere umili con una squadra che viene dalla Serie B, che non ha problemi di classifica, e che proprio per questo può mostrare il miglior gioco. Se non sei umile, queste partite non le porti a casa».

Sezione: Interviste / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 10:15
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print