15 gol e 2 assist in 29 apparizioni. Nonostante l'ottima stagione di Nwankwo Simy, il Crotone continua a navigare sul fondo della Serie A. Intervistato dai canali ufficiali del club calabrese, l'attaccante nigeriano ha parlato de finale di stagione e della prossima gara che vedrà lui e i compagni impegnati al 'Picco' contro lo Spezia

«Contava portare a casa qualcosa ma non ci siamo riusciti. Abbiamo fatto un secondo tempo migliore rispetto al primo. Fare tre gol a Napoli è stato importante ma non è bastato: c’è rammarico e vogliamo alzare subito la testa. Ho fatto 15o con la maglia del Crotone e ne sono orgoglioso: da quando sono arrivato mi sono sentito subito amato dalla città e sono contento di quanto fatto in questi cinque anni. Ora la cosa più importante è la squadra. Spezia? Sarà la più importante, matematicamente siamo ancora in corsa. Vogliamo giocare la partita al massimo, dipenderà tutto da noi. Sarà uno scontro diretto, dobbiamo mettere tutto in campo perché è una gara che ci può dare tanto. Un risultato positivo ci potrà dare qualcosa di importante per le altre fatiche. Dovremo essere concentrati al massimo».

Sezione: Interviste / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 09:30
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print