Agoumè, dopo un inizio in sordina, è riuscito a farsi trovare pronto nelle volte in cui Vincenzo Italiano lo ha chiamato in causa. Del valore del giocatore e delle difficoltà che il calcio italiano ha nel lanciare i giovani ha parlato Crescenzo Cecere, intervistato dal sito Tuttomercatoweb per la rubrica 'A tu per tu'.

«Agoumé? È uno dei profili più importanti d’Europa relativamente alla sua annata - ha detto l'operatore di mercato - In questo momento è nelle retrovie tra le scelte del mister che è bravo ma le sue ultime decisioni hanno penalizzato il ragazzo. I giovani in Italia fanno fatica a giocare. E quando ci rapportiamo all’estero notiamo che sempre meno giovani vogliono venire in Italia perché qui siamo restii a farli giocare e si danno più responsabilità ai grandi. Da qui in avanti profili come Agoumé sarà difficile vederli in Italia».

Sezione: Interviste / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 12:30
Autore: Daniele Izzo
Vedi letture
Print