«Vedere lo Spezia in serie A è un sogno, giocarci è un'emozione»: così Simone Bastoni a Fanpage.it. Il difensore spezzino si è soffermato sul passato e sul presente soprattutto dopo essere rimasto l'unico della città a vestire la maglia bianca dopo il passaggio di Giulio Maggiore alla Salernitana.

Bastoni ha parlato degli allenatori che lo hanno allenato: «Con Italiano abbiamo costruito la promozione, mentre con Motta abbiamo variato più moduli anche in base alle caratteristiche degli avversari. Luca Gotti invece punta sul 3-5-2 cercando di essere più chiaro possibile».

«Ricoprire più ruoli è fondamentale perchè permette di leggere meglio le varie situazioni - ha proseguito - e conoscere meglio le caratteristiche degli avversari. Mercato? Noi dobbiamo pensare ad allenarci però potrebbe chiudere prima dell'inizio del campionato. Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza il prima possibile, poi se dovesse arrivare qualcosa in più ben guadagnato».

Sezione: Interviste / Data: Mar 16 agosto 2022 alle 10:45
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print