«Macia allo Spezia è un gran colpo, ho molta stima nei suoi confronti. Possiamo dire che ha una visione europea e mondiale, insieme abbiamo lavorato per portare in viola Bakic»: così il direttore sportivo del Frosinone Guido Angelozzi intervistato da La Nazione.

L'ex dirigente aquilotto ha proseguito: «Fondamentale per far si che tutte le caselle vadano al posto giusto servirà il sostegno da parte della società verso Macia e il suo lavoro. Anche Pecini stava facendo bene, però qualcosa si è incrinato».

Sulla squadra Angelozzi ha aggiunto: «Gotti è un allenatore molto preparato, è riuscito a recuperare Nzola dopo una stagione no. Ha a che fare con un gruppo giovane ma spero che riesca a raggiungere nuovamente l'obiettivo della salvezza. Ho ancora nel cuore i giocatori che ho portato qui durante la mia permanenza».

Infine una battuta sul pubblico: «Fantastico, è il dodicesimo uomo in campo. Sembra che siano sempre il doppio delle presenze attuali per la carica che danno alla squadra».

Sezione: Interviste / Data: Mer 21 settembre 2022 alle 11:20
Autore: Francesca Balestri
vedi letture
Print