Ai microfoni di TuttoMercatoWeb il tecnico Aurelio Andreazzoli ha parlato dei verdetti del campionato di Serie A appena concluso, premiando il risultato ottenuto da mister Italiano e dal suo Spezia:

«Dopo tanti anni si è riscoperto che in campionato non c’è solo la Juventus. In basso invece il Benevento è retrocesso a 33 punti, io sono andato giù a 38. È stato un campionato anomalo che ha favorito la salvezza di qualcuno.

Lo Spezia è la rivelazione, non solo per la classifica ma anche per il gioco espresso e il modo in cui si è presentato in campo. Italiano promosso a pieni voti. Lo dicono i risultati».

Sezione: Interviste / Data: Mer 26 maggio 2021 alle 08:45
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print