Autore di una prestazione maiuscola in quel di San Siro, Kevin Agudelo ha parlato ai microfoni di Tuttosport della vittoria dello Spezia contro i campioni del Milan

«Era tutta la settimana che preparavamo la partita. Thiago Motta chiedeva di fare qualcosa di particolare, di non normale, di giocarsela ed aspettarli. Poi mi ha detto di entrare e di attaccare la coppia centrale Kalulu e Gabbia. Di dare profondità. Il gol, l'assist per Kovalenko poi la partenza dell'azione della rete decisiva. Un affare di squadra, insomma.

La prossima con la Sampdoria? Queste sono le nostre partite, le più importanti. Se usciamo con punti, costruiamo un'altra impresa. Se lo facciamo come contro il Milan, attraverso il gioco, ancora meglio». 

Sezione: Interviste / Data: Mer 19 gennaio 2022 alle 20:45
Autore: Lidia Vivaldi
vedi letture
Print