Lo Spezia non sembra volersi fermare. Nonostante la sanzione inflitta dalla FIFA, Pecini sta portando avanti il mercato in vista della prossima stagione, così da poter dare a Thiago Motta i rinforzi necessari, anche alla luce di tutti i casi Covid che stanno frenando la prima parte del ritiro. 

Come riportato poco fa da Gianluca Di Marzio sul suo sito personale gianlucadimarzio.com, dopo l'operazione che porterà nei prossimi giorni alla firma di Piccoli, Colley e Reca, lo Spezia è rimasto in contatto con l'Atalanta alla quale ha chiesto in questi giorni informazioni anche per  Viktor Kovalenko. L'esperto di calciomercato spiega che nei prossimi giorni l'agente del trequartista classe '96, arrivato a Bergamo a gennaio, si incontrerà con la società per definire le modalità di trasferimento del suo assistito. Kovalenko, reduce da 130 presente e 23 goal in 6 stagioni allo Shakhtar Donetsk, non ha trovato molto spazio nei suoi primi sei mesi italiani, complice la concorrenza spietata.

Un altro affare in definizione, sempre secondo Di Marzio, è quello che riguarda Kelvin Amian, terzino destro classe '98 del Tolosa. Il giocatore ha collezionato 89 presenze in cinque stagioni tra Ligue 1 e Ligue 2 ed è stato spesso anche parte selezione Under 21 francese, con cui ha disputato l'Europeo nel 2019.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 18 luglio 2021 alle 16:00
Autore: Gian Maria Tosi
vedi letture
Print