Lo Spezia pensa alla sua colonna difensiva. Una nuova linea a protezione della porta, che parte da destra, da Amian, e arriva a sinistra, a Reca, passando dal centro dove accanto a Nikolaou bisognerà colmare, tecnicamente ma anche numericamente, il vuoto lasciato da Martin Erlic. Perciò nei primissimi giorni dopo la sentenza del TAS in merito al mercato aquilotto, era iniziato a circolare il nome di Matteo Lovato

Sul difensore di proprietà dell'Atalanta, tuttavia, sembrano esserci diverse società. In primis la Salernitana del neo-direttore De Sanctis, ma anche l'Hellas Verona. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è difficile che la 'Dea' punti sul giovane difensore italiano. Perciò la squadra allenata da Tudor, che ama i giocatori in grado di sfoggiare uno spirito al contempo battagliero e qualitatevole, potrebbe proporre al giocatore una sorta di ritorno a casa, laddove, grazia a Juric, stupì l'Italia nella stagione 2020-21. 

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 17 giugno 2022 alle 10:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print