Non figurava nell'undici titolare che ha affrontato lo Jablonec e non è entrato a partita in corso. Giulio Maggiore, così come nelle precedenti amichevoli Ivan Provedel, l'altro aquilotto attenzionato dalle sirene di mercato, non è sceso in campo nell'ultima amichevole dello Spezia. Eppure, secondo quanto riportato da Tuttosport, l'interesse del Torino sul capitano spezzino pare essersi raffreddato. 

La situazione è nebulosa. Pecini e Vagnati avevano una base d'accordo sui 6 milioni di euro. Ma ora la trattativa appare in stand-by. Il quotidiano torinese sottolinea come all'improvviso il dirigente granata non si sia più fatto sentire, probabilmente dopo aver consultato anche Juric. E ora? Lo Spezia rimane in attesa. Il Torino, d'altro canto, prova ad aprirsi nuove strade. Come quella che porta a Mickael Cuisance, ex Bayern Monaco ora in forza al Venezia. Sarebbe il francese l'alternativa proprio a Maggiore

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 22 luglio 2022 alle 09:30
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print