Era dato come sicuro partente Giulio Maggiore, invece ad oggi, 4 agosto, è ancora il capitano dello Spezia. I motivi sono da ricercare essenzialmente nel mercato. Il Torino, dopo aver quasi chiuso la trattativa, si è improvvisamente tirato indietro e nessuno degli altri club interessati è andato oltre timidi sondaggi. 

Come riportato da La Nazione, l'unica società che al momento continua ad interessarsi a Maggiore è il Sassuolo. Anche i neroverdi, tuttavia, non paiono disposti a versare allo Spezia i 5 milioni di euro richiesti. Sul piatto rimane infatti il sondaggio con proposta di scambio. Il capitano aquilotto in Emilia Romagna e uno tra Harroui (centrocampista) e Defrel (attaccante) in Liguria. 

Le prossime settimane saranno decisive. Al momento nessuna società si è mossa per accontentare le richieste dello Spezia, ma nulla è escluso. Soprattutto nei caldissimi giorni di fine agosto. 

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 04 agosto 2022 alle 09:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print