Leo Sena e Maggiore presto non si sentiranno più soli. Con ogni probabilità, nelle prossime ore a loro si aggiungeranno gli interessanti profili di Viktor Kovalenko e Davide Frattesi. Una vera e propria rivoluzione della linea mediana, che, però, per essere completa avrà bisogno di qualche altro innesto. A riguardo, secondo quanto raccolto da La Nazione, le strade sono due e portano tutte a giocatori che hanno vestito la maglia bianca nella scorsa stagione.

La prima, tortuosa e in ripida salita, conduce al nome di Tommaso Pobega. Il centrocampista ha giocato in amichevole con il Milan e il suo futuro appare diviso tra la permanenza in rossonero e un'esperienza agli ordini di Gasperini o Italiano. La Dea pare aver aver offerto 'solo' otto milioni, una cifra che la Fiorentina potrebbe superare inserendo Milenkovic nella trattativa. Soldi e contro-partite tecniche che lo Spezia non può offrire. Ci sarà, quindi, solamente da aspettare: qualora, infatti, le due trattative non andassero in porto, è possibile che la società milanese apra ad un nuovo prestito, tenendo in considerazione a quel punto anche l'opzione aquilotta. 

La seconda, invece, conserva un alone di nebbia che non pare dissiparsi. Lo Spezia, infatti, starebbe attendendo una risposta da Nahuel Estevez. Il centrocampista argentino, dopo il mancato riscatto dello scorso giugno, è tornato all'Estudiantes, ma sarebbe desideroso di tornare nel Vecchio Continente, magari proprio in Italia, dove già il Bologna pare aver chiesto informazioni su di lui. 

Se sarà Pobega o Estevez, tutti e due, o magari nessuno dei due, il prossimo acquisto dello Spezia a centrocampo sarà il mercato a dirlo. Non resta che attendere. 

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 20 luglio 2021 alle 10:00
Autore: Daniele Izzo
vedi letture
Print